Mazì è un’Associazione fondata a Pescara il 21 Giugno 2018, identificata come APS (Associazione Promozione Sociale).
Il termine “Mazì” (Μάζι) significa “Insieme” in greco. Insieme stiamo lottando per un Sogno, la nostra personale Vision: rendere la società aperta e accogliente nonché basata sulla cultura del rispetto.

Affiliata Arcigay, promuove e tutela la parità dei Diritti, l’autodeterminazione, il superamento degli stereotipi e dei pregiudizi nei confronti delle persone LGBTI, afferma principi e relazioni improntate sulla solidarietà, lotta contro ogni discriminazione, violenza e violazione dei Diritti umani e civili delle persone LGBT+.
Si batte per il cambiamento politico, normativo, culturale e sociale attraverso attività ed eventi sul territorio, Campagne volte alla sensibilizzazione e all’informazione, contributi alle politiche pubbliche, iniziative, programmi, progetti, presenza nel dibattito pubblico e capacità d’aggregazione e mobilitazione.

Arcigay è un’Associazione nazionale mirata alla promozione sociale, senza fini lucrativi. Opera per costruire una società laica e democratica in cui le libertà individuali e i Diritti umani e civili siano riconosciuti, promossi e garantiti senza discriminazioni fondate sull’orientamento sessuale, l’identità di genere e ogni altra condizione personale e sociale, ove la personalità di ogni individuo possa realizzarsi in un contesto pacifico e sereno.

Mazì si impegna in modo specifico a:
– creare le condizioni per l’affermazione della piena realizzazione e della piena visibilità delle persone omosessuali, transgender, transessuali ed intersessuali;
– combattere il pregiudizio, le discriminazioni e la violenza in ogni loro forma, anche attraverso una formazione specifica per volontarie e volontari interessat* a dare un proprio contributo, operatori sociali, educatrici, educatori ed insegnanti, ecc;
– costruire sul territorio Centri polivalenti attraverso cui possano essere erogati diversi servizi: supporto socio-psicologico, esistenziale, promozione e tutela della salute, produzione e programmazione culturale;
– promuovere la socializzazione delle persone LGBT+ attraverso attività e strutture aggregative e ricreative;
– promuovere una maggiore consapevolezza sui temi dei Diritti civili, del superamento del pregiudizio e della lotta alle discriminazioni nell’opinione pubblica tramite l’intervento sui Mass Media, strumenti appositi e occasioni informative;
– lottare per l’abolizione delle discriminazioni normative relativa all’orientamento sessuale e all’identità ed espressione di genere e per il pieno riconoscimento legale dell’uguaglianza dei diritti delle coppie omosessuali;
– lottare contro discriminazioni e violenze anche attraverso il ricorso all’Autorità giudiziaria in sede civile, penale ed amministrativa;
– costituire pressioni verso le Istituzioni e le forze politiche affinché siano messe in atto buone pratiche antidiscriminatorie, supporti all’azione dell’Associazione;
– costruire un dialogo e realizzare alleanze con le altre associazioni, i Sindacati, le forze sociali e i Movimenti per un rafforzamento della lotta contro le discriminazioni e i pregiudizi e contribuire ad un ampliamento della libertà e dell’uguaglianza;
– promuovere l’inserimento sociale e la valorizzazione delle persone con HIV;
– partecipare ad iniziative a livello europeo e internazionale per ampliare i Diritti umani e civili con particolare riferimento a quelli delle comunità LGBT+;
– promuovere una sessualità libera, consapevole e informata;
– organizzare e promuovere attività sportive LGBT+.